COMUNICAZIONE UFFICIALE

CHIUSURA STRADE – DIREZIONE CONSIGLIATA
Le strade temporaneamente chiuse al traffico veicolare a motore il giorno sabato 26 Maggio 2018 sono:

SALITA E DISCESA
– tra le ore 08:00 e le ore 15:30 la S.P.148 “Strada Cadorna” tratto versante sud (da Romano d’Ezzelino incrocio capitello con via Farronati), la S.P.140 “Strada Gen. Giardino” da Bivio Val dei Lebi in su e la S.P.149.

Le S.P.148 e S.P.140 saranno da percorrersi in salita, la S.P.148 in discesa, a formare una circolazione ad andamento antiorario; il breve tratto (500m circa) corrispondente alla S.P.149 da cima del Monte Grappa all’imbocco della S.P. 140 nella S.P. 149 e dal bivio Col Campeggia a Romano saranno percorsi a doppio senso nel rispetto delle rispettive corsie di marcia.
Il Comitato Organizzatore, non potendo garantire con certezza la totale assenza di veicoli a motore sul percorso (oltre a quelli autorizzati dall’Organizzazione), raccomanderà la massima attenzione e prudenza e, comunque, il rispetto del Codice della Strada a tutti i partecipanti anche mediante cartelli ben visibili all’inizio della salita e della discesa.

NUOVO PERCORSO Monte Grappa Bike Day 2018

Le strade temporaneamente chiuse al traffico veicolare a motore il giorno sabato 26 Maggio 2018 sono:

SALITA
• tra le ore 8:00 e le ore 13:00 la la S.P.140 “Strada Gen. Giardino”;
• tra le ore 8:00 e le ore 15:00 la S.P.149.

DISCESA
• tra le ore 10:00 e le ore 15:30 S.P.148 “Strada Cadorna” tratto versante sud, dal tornante presso Rif. Scarpon a Romano d’Ezzelino (incrocio capitello con via Farronati).

La S.P.140 sarà da percorrersi in salita, la S.P.148 in discesa, a formare una circolazione ad andamento antiorario; il breve tratto (500m circa) corrispondente alla S.P.149 da cima del Monte Grappa all’imbocco della S.P. 140 nella S.P. 149 sarà percorso a doppio senso nel rispetto delle rispettive corsie di marcia.

Il Comitato Organizzatore, non potendo garantire con certezza la totale assenza di veicoli a motore sul percorso (oltre a quelli autorizzati dall’Organizzazione), raccomanderà la massima attenzione e prudenza e, comunque, il rispetto del Codice della Strada a tutti i partecipanti anche mediante cartelli ben visibili all’inizio della salita e della discesa